martedì 24 febbraio 2015

Tutorial Cestino Pasquale

Tra non molto, dal 13 al 15 Marzo 2015 terrò a Hobby Show Milano (Rho Fiera) un corso su come realizzare dei cestini pasquali. Il corso, per tecnica e materiali utilizzati è principalmente rivolto ad adulti però...pensando ai miei futuri allievi, magari  con figli o nipoti, ho pensato che sarebbe bello per loro, una volta tornati a casa, poter lavorare insieme ai loro piccoli per realizzare tanti altri bei cestini insieme. 

Ecco allora un tutorial dedicato a piccole mani per realizzare delle miniature, altrettanto belle di quelle dei 'grandi' ma giusto un filo più semplici, per muovere con soddisfazione i primi passi nel fantastico mondo delle miniature insieme ad un adulto che faccia loro da buona guida :-)


PASSO 1 - Procuratevi dei piccoli contenitori in plastica destinati ad essere gettati , vi serviranno poi della carta velina, dello spago grosso possibilmente colorato (lo si trova solitamente tra i nastri per confezionare regali in cartoleria), colla, forbici e un taglierino affilato... via con la caccia al tesoro!
PASSO 2 - Trovato tutto? Iniziamo :-)
Solo questa parte la lasciamo all'adulto ok? Tagliate il fondo dei contenitori con un bisturi, il bisturi è un taglierino molto affilato per cui va maneggiato con moltissima cura: le nostre dita sono preziose!
PASSO 3 - Se non avete contenitori piccoli da riciclare potete utilizzare anche dei tappi di bottiglia in plastica. 
Adesso tocca a voi bambini: prendete la misura del diametro del fondo e dell'altezza del bordo...ci serviranno al passo successivo
PASSO 4 - Sommiamo queste misure e aggiungiamoci un centimetro : abbiamo ottenuto il diametro del cerchio di carta velina che ora tagliamo e andiamo a posizionare come in foto, non c'è bisogno di incollarlo, basta far aderire bene la carta al fondo e alle pareti. 
Ad es. se il fondo del mio barattolino tagliato è 2,5 cm, il bordo è alto 1,5 cm... il diametro del cerchio di carta velina che mi serve sarà 2,5+1,5+1,0 = 5cm!
La matematica ci ha aiutato a trovare subito e senza sprechi la dimensione giusta del cerchio di velina che ci serve...visto come è utile?
PASSO 5 - Talgiamo ora un pezzetto di spago, sarà il manico del nostro cestino e possiamo farlo lungo o corto come ci piace poi, lo fissiamo con un po' di colla in posizione.
PASSO 6 - Prendiamo ora lo spago rimanente: incolliamo un capo, vicino al manico e sul bordo in alto, come mostrato in foto poi, pian piano giriamo attorno al cestino mettendo un po' di colla qua e là per aiutarci a fermare lo spago: ne basta davvero un goccino dato con l'aiuto di uno stuzzicadente: ricordate che la colla più ne mettete meno attacca!
PASSO 7 - Rivestite completamente tutto il bordo e quando siete arrivati in fondo mettete un goccio di colla, aspettate sia bene asciutta e tagliate con delle forbicine il filo eccedente.

Il cestino è completato! Potete ora rifinirlo a piacere incollando dei piccoli fiorellini che potete ricavare ritagliandoli da altri nastrini come ho fatto io oppure riutilizzare quelli che solitamente accompagnano alcune bomboniere oppure..scatenate la fantasia :-)

Se non trovate colori diversi ma solo cordoncino bianco..niente paura!
Potete sempre dare una mano di colore con delle tempere o acquarelli non troppo diluti , assicuratevi prima che la colla sia completamente asciutta
Infine potete riempirli con fiorellini o uova colorate.
Le uova  in foto sono in pasta sintetica me potete realizzarle in Das o qualunque altra pasta modellabile.
Per un ultimo tocco: il centrino! realizzato tagliando un piccolo motivo da una tenda di pizzo in plastica... allenate l'occhio a vedere in queste tende i potenziali centrini o tovagliette che vi si nascondono. Non è necessario acquistare il metro intero, se lo chiedete gentilmente il negoziante solitamente accetta di darvi
anche solo una striscia da 10 cm

3 commenti:

  1. Sono contenta che sei tornata a scrivere sul tuo blog, Manuela! ;-)

    RispondiElimina
  2. bellissimi cestini e facilissimi da fare, grazie!

    RispondiElimina